Archivio della Categoria 'Senza categoria'

In Piemonte nuovi percorsi per insegnanti

martedì 8 Febbraio 2022

Gentilissim* Collegh*

in queste settimane in Piemonte diverse sono le Asl che stanno attivando i corsi per insegnanti Diario della salute. Al momento l’Asl VC, l’ASL CN1, l’Asl TO3, ASL TO5 stanno organizzando e realizzando momenti formativi.

Rispetto al programma degli scorsi anni nell’ edizione 2021-2022 ci sono delle novità. A seguito del periodo storico che stiamo vivendo oltre alle unità didattiche da realizzare in aula ci sono anche unità didattiche da realizzare online. Ormai ragazzi e insegnanti sono diventati avvezzi alla DAD e sappiamo, dà alcuni insegnanti che hanno già sperimentato il percorso online Diario di Salute, che si è rilevato un percorso partecipato per trattare temi di interesse dei ragazzi anche in questa nuova modalità di fare scuola e promozione alla salute.

Auguriamo a tutti i nuovi insegnanti formati una buona sperimentazione del programma Diario di salute, in aula o online!

Buon lavoro il gruppo di coordinamento

ASL CN2: percorso di formazione rivolto agli insegnanti

mercoledì 17 Novembre 2021

L’8 e il 15 novembre 2021 si sono svolte ad Alba (ASL CN2-Piemonte) le giornate di formazione rivolte agli insegnanti per presentare e sperimentare insieme il progetto “Diario della salute”.

I docenti del nostro territorio hanno manifestato un grande interesse per la proposta e si è registrata un’ampia adesione al progetto.

Il prezioso contributo giunto da coloro che avevano già aderito gli anni scorsi e l’entusiasmo dei nuovi hanno reso gli incontri interattivi e partecipati; é stato così possibile, grazie all’apporto di ognuno, testare in prima persona le attività che gli insegnanti proporranno nel corso dell’anno ai ragazzi. 

La novità di quest’anno è stata la presentazione della nuova unità 0, che ha come obiettivo generale quello di aiutare l’elaborazione di vissuti negativi, necessario più che mai nel difficile periodo dovuto alla pandemia da Covid-19, e delle modalità con cui poter svolgere online le attività di tutte le unità così da permettere di proseguire il progetto, anche nel caso in cui si rendesse necessario l’utilizzo della didattica a distanza.

Un ringraziamento a tutti coloro che hanno partecipato!

Insegnanti e operatori a confronto su Diario della salute

giovedì 11 Novembre 2021

Lunedì e ieri a Venezia insegnanti e operatori sanitari hanno sperimentato, finalmente in presenza, il programma: NUOVA VERSIONE! Sono state realizzate due edizioni.

Il percorso è stato molto partecipato e caratterizzato da una didattica attiva che ha permesso di fornire le indicazioni operative e metodologiche necessarie alla promozione del benessere psicosociale e della salute dei ragazzi di 12-13 anni. 

Siamo contente di aver potuto dare nuovamente il nostro contributo alla diffusione di questo programma e di aver fatto sperimentare il potere del gioco agli insegnanti. Grazie a tutti i partecipanti e buon lavoro!

“Emozioni” in ASL3 genovese

giovedì 25 Luglio 2019

In ASL 3  il  “Diario della Salute ” ha riscosso molto interesse ; ragazzi ed insegnanti  hanno dimostrato grande entusiasmo nello svolgimento di tutte le attività. Ci sono stati  riscontri positivi   sia sul clima classe  sia sul benessere soggettivo; in alcune situazioni il lavoro sulle emozioni ha dato voce a  problematiche conflittuali e/o di sofferenza  facilitandone  la soluzione.

In questi due anni di lavoro sono stati realizzati 5 corsi di formazione per gli insegnanti a cui hanno aderito 96 docenti;  sono stati coinvolti  circa 550 ragazzi e hanno aderito agli incontri   un centinaio di genitori.

Al fine di potenziare l’offerta formativa  alle scuole  è stato anche realizzato, come previsto, un corso per gli operatori sanitari.

Il progetto  è stato da noi realizzato con grande impegno, ma ripagato con la soddisfazione di aver potuto contribuire al benessere  di  tutte le figure coinvolte.

Cirigliano Felicia e  Giannaelisa Ferrando

20 marzo Giornata Mondiale della Felicità

martedì 19 Marzo 2019

« L’Assemblea generale […] consapevole che la ricerca della felicità è un scopo fondamentale dell’umanità, […] riconoscendo inoltre di un approccio più inclusivo, equo ed equilibrato alla crescita economica che promuova lo sviluppo sostenibile, l’eradicazione della povertà, la felicità e il benessere di tutte le persone, decide di proclamare il 20 marzo la Giornata Internazionale della Felicità, invita tutti gli stati membri, le organizzazioni del sistema delle Nazioni Unite, e altri organismi internazionali e regionali, così come la società civile, incluse le organizzazioni non governative e i singoli individui, a celebrare la ricorrenza della Giornata Internazionale della Felicità in maniera appropriata, anche attraverso attività educative di crescita della consapevolezza pubblica […] »
(Assemblea generale delle Nazioni Unite, Risoluzione A/RES/66/281).


Mercoledì è la Giornata Mondiale della Felicità. Ognuno di noi può fare poco o molto, per se stesso e per gli altri, ciò che conta è agire!

Uno spunto di approfondimento per le “classi diari della salute” potrebbe essere fare una fotografia che rappresenti la felicità per sé o le persone care oppure fare un lavoro sulla “Gratitudine” verso i propri compagni di classe, genitori, ecc. Siamo certi che tutti voi insegnanti sensibilizzerete i giovani alla Felicità. Troppo spesso di pensa che la Felicità sia solo una emozioni  invece è una competenza!

Un grazie sincero va agli insegnanti del network “Diario” che da anni favoriscono lo sviluppo delle competenze emotive e relazione delle nuove generazione.

Il gruppo di coordinamento

Un altro percorso formativo diario della salute ad Alessandria

giovedì 7 Marzo 2019

L’ASL di Alessandria ha in programma una nuova edizione del percorso formativo “Diario della salute”  per insegnanti  il 14-21-28 MARZO dalle ore 14.30-17.30. Questo territorio Piemontese, come altri, da anni sta portando avanti il programma grazie alla preziosa collaborazione tra ASL e SCUOLE del territorio.

Possiamo affermare che i destinatari finali, ossia i ragazzi, continuano a restare colpiti dal programma fatto in aula con gli insegnanti. Le unità didattiche agevolano i i rapporti ragazzi-insegnanti e favorisce uno scambio tra pari più autentico.

Buon corso a tutte le persone che parteciperanno.

 

 

Le Scuole dell’ASL TO 4 si unisono a Diario della salute

martedì 5 Marzo 2019

Cari tutti

l’esperienza di diari continua. L’11 e il 22 febbraio è stato realizzato un percorso formativo per gli insegnanti di un nuovo territorio Piemontese. L’ASL TO4 ha promosso il programma fuori dalle proposte dal catalogo e nonostante questo le adesioni sono state parecchie e molto interessate.

La formazione ha coinvolto una trentina di insegnanti provenienti da diversi territori dell’ASL.

Gli insegnanti hanno partecipato attivamente e, in diversi, si sono dati disponibili ad attivare il programma nelle loro classi seconde ancora in questo anno scolastico. A giorni riceveranno il materiale da distribuire ai ragazzi. Alcune insegnanti tra il primo e secondo incontro di formazione si sono procurati alcuni materiali didattici per realizzare le unità. Questo ci fa dire che il bisogno di lavorare sulle life skill dei ragazzi continua ad essere premiante e utile.

Augurandovi buon lavoro a tutti, rinnovo la nostra disponibilità a supportarvi in questa nuova avventura .

Il gruppo di coordinamento

Giornata mondiale per i diritti dell’infanzia: 1 bambino su 2 vive tra guerra e povertà

martedì 20 Novembre 2018

Oggi è una giornata importante che ci dovrebbe far riflettere. Il 20 novembre ricorre l’anniversario della Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Nei Paesi meno sviluppati 1 minore su 4 e’ costretto a lavorare, una situazione che riguarda tuttavia anche 2 milioni di bambini e adolescenti nei Paesi ad alto reddito. Troppe le bambine e le ragazze in tutto il mondo, vittime di discriminazioni quotidiane, oltre 575 milioni, infatti, le bambine e adolescenti che vivono in contesti caratterizzati da gravi di discriminazioni di genere;12 milioni le spose bambine e ogni anno e 7,8 milioni le adolescenti che diventano madri precocemente, con gravi rischi sulla loro salute e su quella dei loro bambini.

Parliamo ne con i nostri figli. Un modo per affrontare questo argomento con i nostri figli, non troppo piccoli, può essere vedere insieme questa trasmissione  https://www.raiplay.it/programmi/indifesa/ oppure trovate voi un modo, ma fatelo!

Il gruppo di coordinamento

Festival dell’Educazione a Torino

lunedì 19 Novembre 2018

Gentilissime/i,

vi informiamo di un evento, che riteniamo interessante, organizzato dalla Città di Torino. Dal 29 novembre al 2 dicembre si svolgerà a Torino la terza edizione del Festival dell’Educazione dal titolo PER UN PENSIERO CREATIVO, CRITICO E CIVICO.

La manifestazione non si caratterizza solo come opportunità per le scuole di un ristretto ambito territoriale, ma vuole essere occasione di dialogo e di confronto coinvolgendo  professionisti dell’educazione, dell’istruzione e della formazione a livello nazionale.

Tutti gli appuntamenti sono gratuiti con prenotazione obbligatoria online sul sito del Festival: festivaleducazione.net

Il programma del Festival si compone di tre grandi sezioni:

– 29 NOVEMBRE – 1 DICEMBRE: INCONTRI con format diversi: plenarie, seminari, dialoghi, tavole rotonde, workshop;

– 29 – 30 NOVEMBRE: BUONE PRATICHE con presentazione di progetti ed esperienze da parte di scuole, musei, enti e associazioni;

– 1 – 2 DICEMBRE: ATTIVITA’ PER LE FAMIGLIE con visite e laboratori nei servizi educativi e nei principali musei, incontri con autori e autrici di libri per l’infanzia, momenti di gioco nei laboratori di lettura e nelle ludoteche della città.

Nella settimana precedente al Festival, vi saranno alcune ANTEPRIME con presentazione di libri, mostre, spettacoli, anteprime cinematografiche. Nel periodo del Festival, sarà anche possibile visitare alcune MOSTRE dedicate all’infanzia e ai linguaggi espressivi.

Buon lavoro a tutti

Il gruppo di Coordinamento

lunedì 29 Ottobre 2018

Ringrazio Antonella e Laura per la giornata di oggi ricca di stimoli e occasione di rivedere colleghi coinvolti in Diario della Salute.